• Prova

1994 - 1999


Broke nasce nel 1994 con l’obiettivo di far conoscere in Italia un nuovo stile americano nato dal mondo Street. Intorno al brand si sviluppa subito un movimento spontaneo legato allo sport estremo e alla musica alternativa, che coinvolge atleti, musicisti e personaggi non ancora noti del mondo dello spettacolo, e che unisce i giovani in una comunità fortemente identitaria.

2000 - 2010

Broke nasce dalla strada e vive tra la gente. Non si rivolge ai più giovani ma è parte del loro mondo e della loro realtà. Il brand è fortemente apprezzato da chiunque sia alla ricerca di capi indistruttibili dalle linee comode, realizzati con materiali resistenti e qualità sartoriale, curati nei minimi dettagli. Dopo qualche anno Broke soddisfa anche il mondo della donna, caratterizzato da uno stile street marcatamente femminile. Si radunano intorno al marchio crew di atleti, skateboarders, snowboarders, riders, e molto altro, con i quali Broke organizza tour e contest a livello europeo. Presto l’azienda si guadagna un posto di tutto rispetto nel mercato e viene menzionato all’interno di libri e pubblicazioni dedicate allo stile Street, sempre più popolare grazie anche al contributo di noti personaggi del mondo della musica hip hop, come ad esempio Club Dogo, Frankie Hi Energy, J-AX e altri, che iniziano a supportare il marchio con orgoglio.

2011 - 2018

Anno dopo anno, Broke contribuisce alla crescita di alcune delle più importanti personalità del mondo streetwear, come lo skater JM Roura, il collettivo Unlimited Struggle e diversi altri. Per un breve periodo di tempo il progetto Broke Clothing si ferma, ma gli atleti e gli artisti affezionati al marchio continuano a tenerlo vivo indossando i capi delle precedenti collezioni. 

2019 - 2020

Oggi Broke si ripresenta mantenendo immutate le sue caratteristiche di genuinità, fedeltà ai propri valori e attenzione alla qualità dei capi, che evolvono insieme alla sua filosofia in una visione più consapevole ed etica. Nasce il concetto di Ecoism, che pervade tutta la produzione e che spinge Broke a riconoscere e valorizzare l’essenziale e la produzione d’eccellenza, tralasciando il superfluo e la realizzazione in serie per lasciare il posto a capi rigorosamente handmade, realizzati a partire da materiali JAPRAWⓇ provenienti da tessuti di ricerca delle migliori aziende tessili italiane e da materiali sperimentali. Tutta la produzione viene realizzata dallla Broke nella storica sede di Treviso, nella terraferma di Venezia, con la partecipazione di piccoli laboratori del territorio.

1994 - 1999

Broke nasce nel 1994 con l’obiettivo di far conoscere in Italia un nuovo stile americano nato dal mondo Street. Intorno al brand si sviluppa subito un movimento spontaneo legato allo sport estremo e alla musica alternativa, che coinvolge atleti, musicisti e personaggi non ancora noti del mondo dello spettacolo, e che unisce i giovani in una comunità fortemente identitaria.

2000 - 2010

Broke nasce dalla strada e vive tra la gente. Non si rivolge ai più giovani ma è parte del loro mondo e della loro realtà. Il brand è fortemente apprezzato da chiunque sia alla ricerca di capi indistruttibili dalle linee comode, realizzati con materiali resistenti e qualità sartoriale, curati nei minimi dettagli. Dopo qualche anno Broke soddisfa anche il mondo della donna, caratterizzato da uno stile street marcatamente femminile. Si radunano intorno al marchio crew di atleti, skateboarders, snowboarders, riders, e molto altro, con i quali Broke organizza tour e contest a livello europeo. Presto l’azienda si guadagna un posto di tutto rispetto nel mercato e viene menzionato all’interno di libri e pubblicazioni dedicate allo stile Street, sempre più popolare grazie anche al contributo di noti personaggi del mondo della musica hip hop, come ad esempio Club Dogo, Frankie Hi Energy, J-AX e altri, che iniziano a supportare il marchio con orgoglio.

2011 - 2018

Anno dopo anno, Broke contribuisce alla crescita di alcune delle più importanti personalità del mondo streetwear, come lo skater JM Roura, il collettivo Unlimited Struggle e diversi altri. Per un breve periodo di tempo il progetto Broke Clothing si ferma, ma gli atleti e gli artisti affezionati al marchio continuano a tenerlo vivo indossando i capi delle precedenti collezioni. 

2019 - 2020

Oggi Broke si ripresenta mantenendo immutate le sue caratteristiche di genuinità, fedeltà ai proprio valori e attenzione alla qualità dei capi, che evolvono insieme alla sua filosofia in una visione più consapevole ed etica. Nasce il concetto di Ecoism, che pervade tutta la produzione e che spinge Broke a riconoscere e valorizzare l’essenziale e la produzione d’eccellenza, tralasciando il superfluo e la realizzazione in serie per lasciare il posto a capi rigorosamente handmade, realizzati a partire da materiali JAPRAWⓇ provenienti da tessuti di ricerca delle migliori aziende tessili italiane e da materiali sperimentali. Tutta la produzione viene realizzata dalla Broke nella storica sede di Treviso, nella terraferma di Venezia, con la partecipazione di piccoli laboratori del territorio.
WE ARE BACK CELEBRATION LTD.ED 33 PCS
We are happy to be back doing what we love. It is no coincidence... 2020 is different. To celebrate this moment, we created a special graphic and we painted it on a limited edition bag made of a luxury ecru selvedge denim JAPRAW. This is a gift for the first 33 that will buy online one of our products. Ready to roll!